REGOLARE LO ZAINO

REGOLARE LO ZAINO

COSA DEVO SAPERE SULL’ORGANIZZAZIONE E LA REGOLAZIONE DELLO ZAINO?

Un’organizzazione e una regolazione corretta dello zaino possono rendere molto più divertente il viaggio! Più lo zaino viene regolato per adattarsi al corpo di chi lo indossa, più facile sarà indossarlo in un secondo momento.

 

Contenuti:

Regolare lo zaino in sei semplici passi

Regolazione delle cinghie stabilizzatrici

Regolazione degli zaini con il sistema VariQuick

Regolazione degli zaini con il sistema VariSlide

POSIZIONARE LO ZAINO SULLE SPALLE CORRETTAMENTE: ISTRUZIONI A 6 FASI

1. Allentare tutte le cinghie: caricare lo zaino con un peso realistico per testarlo. Allentare tutte le cinghie. Quindi sollevare lo zaino sulle spalle.

2. Posizionare la cintura ventrale: posizionare il centro delle alette lombari sulla parte superiore della vita e fissarle. Se posizionata troppo in alto, la cintura taglierà lo stomaco. Se posizionate troppo in basso, le alette ti sfregheranno l’inguine mentre cammini.

3. Stringere gli spallacci: tirare gli spallacci per stringere. Non troppo stretto, perché il carico principale è trasportato sulla cintura lombare.

4. Posizione corretta: l’attacco degli spallacci sullo zaino dovrebbe idealmente trovarsi tra le scapole. In questo caso, i cuscinetti degli spallacci circondano le spalle in modo ordinato.

5. Regolare e stringere il cinturino pettorale: quando la lunghezza posteriore è corretta, regolare il cinturino pettorale regolabile in altezza e fissarlo in modo che non influisca sulla respirazione. Questo stabilizza gli spallacci ed è una caratteristica standard di quasi tutti gli zaini deuter.

6. Allacciare le cinghie stabilizzanti della cintura lombare: a seconda del percorso, stringere le cinghie stabilizzanti della cintura lombare per un maggiore trasferimento del carico o allentarle per una maggiore libertà di movimento. 

COME REGOLARE LO ZAINO: CINGHIE STABILIZZATRICI

Ci sono alcune cose da tenere a mente quando si regolano le cinghie stabilizzatrici: Farlo bene può rendere la tua escursione più facile, ma se lo fai male, può avere l'effetto opposto.

  • Una volta che il tuo zaino da trekking è regolato correttamente, puoi tirare le cinghie stabilizzatrici della cintura in vita per trasferire più carico, o allentarle per una maggiore libertà di movimento a seconda del terreno. 
  • Con gli zaini di grande capacità è possibile regolare le cinghie stabilizzatrici sugli spallacci: Quando sono allentati, permettono un migliore flusso d'aria quando ci si muove su un terreno più facile. Tirati stretti, tirano il carico più vicino al corpo per un maggiore controllo quando ci si muove su terreni più impegnativi.
  • Nei giorni più lunghi, allentare o stringere le bretelle e le cinghie stabilizzatrici di volta in volta può spostare il carico tra i fianchi e le spalle per alleviare ciascuno a turno.
  • Le cinghie stabilizzatrici sono più efficaci se regolate con un angolo tra 30° e 45°.
  • Con gli zaini da trekking deuter, l'angolo corretto si ottiene infilandolo in una fibbia più alta o più bassa sul corpo dello zaino.
  • Con zaini di minore capacità e carichi più leggeri, le cinghie stabilizzatrici svolgono una funzione diversa. Qui, possono essere usate per fare regolazioni incrementali della lunghezza della schiena. Allentando o stringendo le cinghie stabilizzatrici e gli spallacci, è possibile regolare la posizione dello zaino sulla schiena. L'angolo a cui sono regolati in questo caso può essere molto più piccolo, o addirittura trascurabile.

SE LA BASE È TROPPO ALTA,

la lunghezza posteriore è troppo lunga. L’attacco dello spallaccio è troppo vicino alla nuca, i cuscinetti degli spallacci si trovano sotto le ascelle: ciò provocherà abrasione su collo e braccia. Anche lo zaino è inclinato leggermente all’indietro. Questi ingombri non possono essere evitati semplicemente utilizzando gli spallacci regolabili. Tuttavia, una lunghezza posteriore adeguata offre una soluzione efficace. Questo è l’unico modo per garantire la piena libertà di movimento delle braccia e il sollievo della muscolatura del collo grazie alla forma anatomica ad S dei cuscinetti degli spallacci. Per gli zaini deuter a volume ridotto, selezionare la lunghezza posteriore appropriata (standard, SL o EL). Per quelli più voluminosi, fissare il sistema regolabile (sistema Vari-Quick e Vari-Flex) nella posizione corretta.

Falsche Rucksackeinstellung: Rucksack sitzt zu hoch

SE LA BASE È TROPPO BASSA,

allora la lunghezza della schiena sarà troppo corta. L'imbottitura degli spallacci finisce al di sotto di dove è necessario, le cinghie ti tagliano e gli spallacci scivolano via dalle spalle più facilmente. Questo è qualcosa a cui dovresti sempre fare attenzione quando regoli il tuo zaino deuter.

Falsche Rucksackeinstellung: Rucksack sitzt zu tief

COME REGOLARE LO ZAINO: IL SISTEMA DEUTER VARIQUICK

USANDO IL SISTEMA VARIQUICK PER ADATTARE LA LUNGHEZZA DELLO SCHIENALE DEL TUO ZAINO - IN TRE PASSI

Oltre a regolare correttamente il tuo zaino, è anche importante usarlo correttamente in modo che sia comodo da portare mentre fai escursioni, trekking o viaggi. I modelli di zaini con lunghezza dello schienale e telaio interno regolabili dovrebbero quindi essere impostati sulla lunghezza giusta. E ricordati di imballare sempre lo zaino correttamente! Tutti questi fattori influiscono sul comfort di trasporto. Uno zaino o un sistema dorsale mal regolati annullano tutti i vantaggi di un sistema di trasporto di buona qualità. 

Regolazione del sistema VariQuick:

  1. Determina la lunghezza corretta per la tua schiena: Se hai bisogno di aiuto, vai alla nostra pagina di consigli sulla scelta della giusta misura dello zaino. 
  2. Allentare la cinghia in velcro al centro e tirarla fuori
  3. Fallo passare attraverso i 4 anelli all'altezza che hai scelto, in direzione dell'alto, e fissalo di nuovo.

ECCO UNA PICCOLA SELEZIONE DEI NOSTRI ZAINI CON IL SISTEMA VARIQUICK:

REGOLAZIONE DELLE LUNGHEZZE DORSALI CON IL SISTEMA VARISLIDE - IN DUE FASI

Perfetto per qualsiasi lunghezza di schiena in un lampo:

  1. Sollevate la fibbia di plastica fissata centralmente al sistema di trasporto.
  2. Allo stesso tempo, tirate o spingete il cuore della cinghia con gli spallacci tagliati in modo ergonomico nella posizione corretta. 

ECCO UNA PICCOLA SELEZIONE DEI NOSTRI ZAINI CON IL SISTEMA VARISLIDE:

CARICO, LUNGHEZZA POSTERIORE E OTTIMA VESTIBILITÀ

Con carichi pesanti da circa 10 kg e con periodi di camminata più lunghi, l’adattamento ottimale alla lunghezza posteriore personale di chi indossa lo zaino è fondamentale per garantire un’esperienza confortevole. Questo è il motivo per cui gli zaini con un volume di circa 35 litri o più devono essere equipaggiati con il sistema Vari-Quick. Tuttavia, tutti i sistemi per la regolazione della lunghezza posteriore aumentano il peso dello zaino.

Con volumi ridotti, è più importante mantenere il peso netto dello zaino il più basso possibile. Ecco perché i nostri modelli standard, SL ed EL sono regolati per adattarsi a diverse lunghezze posteriori. Li adattiamo in base alle proporzioni di una persona di corporatura atletica media.